In evidenza

SISTEMA ALLO SFASCIO

A voltare le spalle a questa "democrazia senza popolo" non sono soltanto gli elettori che disertano le urne ma, la repubblica "fondata sul lavoro", vede andarsene dall'Italia ben 106 mila giovani all'anno che cercano occupazione all'estero, scappando da un paese definito, dai più, "infelice e senza futuro". 

Aumentano anche i cassintegrati. Sono 53 mila in Veneto, circa 124 mila in Lombardia, e 58.598 in Piemonte.

Il quotidiano, fondato da Indro Montanelli, parla apertamente di "strage silenziosa" ed elenca gli oltre 50 morti suicidi a causa del fisco, in base alle motivazioni lasciate da questi disperati. Nei primi nove mesi dell'anno che si é concluso sono fallite ben 9 mila aziende, mentre circa 5 mila imprese sono state chiuse.

Il Presidente di Unioncamere, parlando a Genova, ha definito i dati, relativi alla crisi di imprese ed aziende, come quelli di un "bollettino di guerra che, comprensibilmente, possono gettare nello sconforto". Unioncamere parla di un "inevitabile destino di marginalità, per l'Italia, nel panorama mondiale".

Se aggiungiamo l'aumento della povertà e della disoccupazione, il quadro é completo.

comunicati, economia, monarchia, politica, repubblica

Italia Reale - Stella e Corona ed il giornale Italia reale

Utili indicazioni per tutti coloro che intendono mettersi con noi in contatto e collaborare con Italia Reale - Stella e Corona ed il giornale Italia reale che proseguirà le sue pubblicazioni, nella continuità del lavoro svolto dall'Avv. Roberto Vittucci Righini.

Il periodico Italia reale continuerà ad essere pubblicato presso la Casa Editrice SEREL - International S.r.l. di Stefano Termanini, Editore in Genova.

Nuovo Direttore Responsabile sarà Alberto Conterio. I consigli e le indicazioni di Roberto Vittucci Righini ,Presidente Onorario del Partito, costituiranno sempre per noi un sicuro punto di riferimento.

Per ricevere il giornale occorrerà inviare un contributo che si quantifica, in via del tutto indicativa, in € 25,00

a mezzo bollettino di conto corrente postale, intestato Italia reale n. 1012593792.

Codice IBAN: IT63M0760101400001012593792

Codice Bic. BPPIITRRXXX

 

giornale, politica

RIFORME ELETTORALI?

COMUNICATO  STAMPA

Mentre la classe politica continua a litigare e a dare esempi indegni, i vari esponenti politici non sanno far altro che minacciarsi, l'un l'altro, di far cadere quello che chiamano governo e di indire nuove elezioni.

Di riforme elettorali non se ne parla. Abbiamo sentito discutere di riduzione del numero dei parlamentari, anziché di riduzione dei privilegi e delle indennità. Abbiamo sentito parlare di "premi di maggioranza" ma non abbiamo sentito proporre il ritorno ad un sistema ove, gli elettori possano esprimere le loro preferenze e decidere, così, quale debba essere la classe dirigente del Paese.

La "casta" é sempre più inamovibile e, tanto per risparmiare, vengono chiamati, a fare il ministro, persone non elette dal popolo, così come vengono nominati nuovi senatori a vita.

Nuove spese, nessuna speranza per il futuro:  viva la Monarchia.

comunicati, politica

Pages