repubblica

Traslazione delle spoglie del Re Vittorio Emanuele III e della Regina Elena in Italia

Il Presidente Nazionale di Italia Reale , movimento politico dei monarchici Italiani, Avv. Massimo Mallucci, ha dichiarato , a seguito della riunione della Direzione Nazionale del Partito : " Abbiamo appreso dalla stampa l'avvenuta traslazione delle spoglie della Regina Elena e del Re Vittorio Emanuele III nel Santuario di Vicoforte, cuore della fedelissima provincia di Cuneo. Ringraziamo il Reverendo Rettore ed il Capitolo del Santuario per la disponibilità e la Cristiana accoglienza riservata ai penultimi Sovrani d'Italia.

Il Re che ha compiuto la piena unità della nostra Patria, entrando, nel 1918, in Trieste liberata, insieme alla Regina , definita la Sovrana della carità benefica, dal Santo Padre Pio XII°, riposano in terra Italiana , a seguito di anni di richieste, avanzate dal Capo di Casa Savoia, il Principe Vittorio Emanuele, da vari parlamentari e dall'Istituto per la Guardia d'Onore alle Reali Tombe al Pantheon.

La strage di via Medina di Napoli, monarchici uccisi e feriti dagli ausiliari di Romita

Dopo 71 anni ricordiamo la brutale repressione anti monarchica avvenuta in via medina di Napoli,  durante la quale, sotto il fuoco dei mitra degli ausiliari di pubblica sicurezza, voluti dall'allora Ministro dell'Interno Romita, morirono 9 giovani monarchici e causò un centinaio di feriti : Ida Cavalieri (19 anni), Vincenzo Di Guida (20 anni), Gaetano D'Alessandro (16 anni), Mario Fioretti (21 anni), Michele Pappalardo (22 anni), Francesco D'Azzo (21 anni), Guido Beninato, Felice Chirico, Carlo Russo (14 anni).
 

Comunicato di Italia Reale sulla completa assoluzione del principe Vittorio Emanuele

COMUNICATO DI ITALIA REALE - STELLA E CORONA

"Il Presidente Nazionale di Italia Reale Stella e Corona,  Avv. Massimo Mallucci de Mulucci, in relazione alla vicenda giudiziaria, nella quale hanno voluto coinvolgere il Principe Vittorio Emanuele ha espresso la piena soddisfazione per la completa assoluzione, con formula piena, del nostro Principe.

Italia Reale-Stella e Corona esprime la piena solidarietà al nostro Principe Vittorio Emanuele di Savoia, finalmente assolto con la formula più ampia, dalle infamanti accuse di un PM di questo sistema allo sfascio che non ha più nulla da dire agli Italiani.

La condizione delle Donne nella repubblica iraniana

La giovane iraniana Reyhaneh Jabbari, condannata a morte per l’uccisione di un uomo che voleva stuprarla, è stata impiccata  all’alba del 25 ottobre nel carcere di Teheran dove era rinchiusa. Secondo alcune fonti, il figlio della vittima ha tolto lo sgabello da sotto i piedi della ragazza. 

Mentre la Repubblica iraniana, consapevolmente o meno, ha portato l'Iran e gli iraniani alla rovina, lo Shah Mohammad Reza ha modernizzato il Paese, e la sua politica estera si è sempre basata sull'amicizia con la comunità internazionale.

Pages