comunicati

Sergio Boschiero : un ricordo, un rimpianto, una preghiera

Comunicato Stampa di Italia Reale

UN RICORDO UN RIMPIANTO  UNA PREGHIERA

Sergio Boschiero  è morto nel silenzio quasi assoluto della grande stampa, occupata a rincorrere i gravi scandali quotidiani di questo sistema estraneo alla storia d'Italia e, ormai, alla maggioranza del popolo Italiano.

E' morto, in fin dei conti, come ha vissuto e Lui stesso non avrebbe potuto desiderare funerali diversi: Il Pantheon per la Sua Persona, lo meritava. Un'ottantina di "fedelissimi" lo hanno accompagnato per l'ultima volta e, crediamo, che abbiano , così, definitivamente chiuso un capitolo di storia politica, riguardante la presenza  di un movimento monarchico che ha scritto anche pagine entusiasmanti.

Elezioni Regionali e Comunali Maggio 2015

Italia Reale - Stella e Corona, in occasione delle prossime elezioni del 31 maggio 2015, non avendo avuto alcuna risposta politica, neppure da quei gruppi o partiti che ritengono di voler costruire un nuovo centro destra ed un fase di riforma dello Stato, ritiene di consigliare i propri iscritti ed amici ad andare ai seggi elettorali ed ANNULLARE LA SCHEDA.

Solo così sarà possibile far diminuire i quozienti e le percentuali elettorali , così care ai "Padroni della Politica".

I Monarchici di Italia Reale ritengono che non sia tanto importante cambiare "maggioranza" ma cambiare il "sistema" che ha istituzionalizzato la corruzione e diffuso miseria, insicurezza e povertà.

Italia Reale - Stella e Corona si oppone alla Giunta Comunale di Napoli che vuole abolire via Vittorio Emanuele III

COMUNICATO STAMPA

Italia Reale - Stella e Corona esprime la propria indignazione nei confronti della Giunta Comunale di Napoli che ha eliminato dalla toponomastica cittadina, il nome del Re Vittorio Emanuele III che faceva parte, tra l'altro, di un contesto storico ambientale, ormai tradizionale.

Tale decisione non può non inquadrarsi negli atteggiamenti di una certa "razza padrona" che si è impossessata della politica italiana, credendosi onnipotente ed inamovibile. Tale scelta, approvata proprio nel centenario dell'entrata in guerra dell'Italia, nel primo conflitto mondiale, non tiene conto della figura del "Re soldato", che portò all'Unità della nostra Patria, assicurando all'Italia un legame, tuttora necessario, all'occidente più progredito ed allontanarla dalle varie "leghe arabe" che si vedono ormai all'orizzonte.

ITALIA REALE partecipa alla manifestazione promossa da Matteo Salvini a Roma in Piazza del Popolo

COMUNICATO STAMPA

di Italia Reale Stella e Corona

Sabato 28 febbraio ITALIA REALE parteciperà con una propria delegazione alla manifestazione promossa da Matteo Salvini a Roma in Piazza del Popolo.

Da mesi stiamo osservando con grande interesse le mosse e la sua evoluzione politica che lo ha portato a creare una LEGA NAZIONALE attraverso la neonata lista "NOI CON SALVINI".

ITALIA REALE auspica che Matteo Salvini costruisca un contenitore di opposizione al consociativismo ricreato dal Partito Democratico e da Forza Italia che blocca la democrazia e costituisce un danno per la nostra economia e la nostra libertà.

Pages