comunicati

I Monarchici alle Amministrative 2016

Situazione alla vigilia del voto e possibili sviluppi: resoconto
 
I monarchici di Italia Reale, nel più assoluto rispetto delle leggi dello Stato, intendono mantenere viva una questione monarchica, nel dibattito sociale, politico e culturale del Paese, attraverso la partecipazione attiva alle elezioni e proporre, così, una riforma delle istituzioni ed un ripensamento dello Stato, per garantire la dignità, la sicurezza, le identità del nostro popolo, a partire dalle realtà dei nostri Comuni.
I Monarchici propongono uno Stato, quale naturale prosecuzione delle famiglie, dei Comuni, delle Comunità di lavoro, degli organi intermedi.
 
 
 

I giovani monarchici chiedono il voto segreto nelle votazioni della proposta di legge Cirinnà sulle Unioni Civili

La Gioventù monarchica di Italia Reale - Stella e Corona chiede al presidente del Senato di autorizzare il voto segreto nelle votazioni della proposta di legge "Cirinnà" sulle Unioni Civili.

Catania, 3 febbraio, 2016
 
Al Presidente del Senato della Repubblica Italiana
 
Onorevole Pietro Grasso
 

Cosa si nasconde dietro il matrimonio omosessuale, le unioni civili, le adozioni di bambini, gli uteri in affitto, ed altro

COMUNICATO  STAMPA

COSA SI NASCONDE DIETRO IL "MATRIMONIO OMOSESSUALE", LE UNIONI CIVILI, LE ADOZIONI DI BAMBINI, GLI UTERI IN AFFITTO, ED ALTRO.
 
L'Ufficio di Presidenza di Italia Reale, senza voler discriminare le scelte sessuali individuali che devono rimanere un fatto del tutto privato, a fronte di tutte le discussioni che in questo periodo stanno avvilendo la famiglia, quale società naturale, composta da un padre, da una madre e da eventuali figli, condanna ogni mistificazione e demagogia.
 
Osserva come tale nucleo naturale sia sempre stato protetto e difeso da qualunque civiltà.
 

Nota di SAR Vittorio Emanuele di Savoia sui recenti e tragici fatti di Parigi

NOTA DI S.A.R. VITTORIO EMANUELE

DUCA DI SAVOIA PRINCIPE DI NAPOLI

SUI RECENTI E TRAGICI FATTI DI PARIGI GINEVRA

17 NOVEMBRE 2015

Ho appreso con grande sgomento e dolore la notizia dei tragici fatti accaduti a Parigi lo scorso 13 Novembre e, a nome della mia Casa, desidero associarmi commosso al grave lutto del popolo francese e delle sue Istituzioni.

A quanti hanno perso la propria vita, vittime dell’estremismo disumano e bestiale di alcuni criminali, eleviamo il nostro pensiero. In particolare, esprimo la mia personale vicinanza a tutte le Dame e ai Cavalieri appartenenti alla Delegazione Francese degli Ordini Dinastici della mia Casa, certo di interpretare i sentimenti di tutte le Consorelle e di tutti i Confratelli.

I Monarchici contro le contrapposizioni Milano Roma, che possono creare divisioni tra Italiani

COMUNICATO STAMPA

VOGLIONO COLONIZZARE ROMA

Il Presidente Nazionale di Italia Reale, Avv. Massimo Mallucci, sulla "crisi del Comune di Roma" ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Leggiamo sui giornali la linea, per Roma, del Prefetto-Commissario : "ADOTTARE IL MODELLO MILANO A ROMA", ancora: "L'IDEA DEL GOVERNO E' QUELLA DI UNA SQUADRA TECNICA ISPIRATA ALLA GIUNTA RUTELLI".  

Milano, che pure ha dato esempi di scandali dai tempi di "mani pulite", sino ai recenti arresti di eminenti politici, viene indicata come "Capitale Morale d'Italia"  ed il Commissario dell'anticorruzione non si pone alcuna remora nell'affermare che Roma non avrebbe "gli anticorpi necessari ", esaltandosi di fronte al "successo dell'Expo", dovuta, suo dire, ad una capacità tutta Milanese, sottolineando le differenze con Roma.

Pages